Convegno Regionale S.I.C.P. Lazio – Roma 03/03/2023

CONVEGNO REGIONALE SICP LAZIO

Dolore Globale e Formazione
Due temi d’Attualità in Cure Palliative

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Responsabile Scientifico

Dott. Francesco Scarcella

Azienda Unità Sanitaria Locale di Rieti

Hospice San Francesco

E-mail: f.scarcella@asl.rieti.it

Comitato Scientifico

Mauro De Clementi, Renato Fanelli, Giulia Nazzicone, Fausto Petricola, Maria Adelaide Ricciotti, Francesco Scarcella, Settimio Tempera, Marco Tineri

 

 

 

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Riviera Congressi

Via Flaminia, 134/N – 47923 Rimini

Tel. 0541 1830493

E-mail: sicpregionali@rivieracongressi.com

www.rivieracongressi.com

Coordinamento:

UFFICIO CONGRESSI SICP
Dott.ssa Cristina Tartaglia
E-mail: congressi@sicp.it

Provider ECM:

MED3 – Provider ID n. 34
Via Massarenti 9 – 40138 Bologna E-mail: segreteria@med3.it

Patrocini Richiesti:

  • Regione Lazio
  • Città Metropolitana di Roma Capitale
  • ASL Roma 1
  • Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma
  • OPI – Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

Razionale Scientifico

La gestione del dolore è un tema quotidiano in Cure Palliative. Il dolore è un fenomeno multidimensionale: fisico, funzionale, sociale, emozionale e spirituale e, data questa complessità, richiede un approccio globale multiprofesionale. Per tale motivo il consiglio regionale SICP Lazio ha voluto fare una riflessione sul Dolore Globale e condividere questa riflessione con tutti gli operatori sanitari del settore proponendo un approccio “globale alla persona” ed ai suoi bisogni ed offrendo “soluzioni” possibili.

Cecely Saunders, palliativista moderna che ha fondato le Cure Palliative cosi come noi le conosciamo e le viviamo oggi, esprime con la sua vita personale e la sua attività professionale, la costante ed eterna tensione umana verso l’unitarietà della persona sia nella ricerca della Causa della sofferenza sia nella Cura della sofferenza. Scienza ed Umanità, tecnicismo e creatività, pragmatismo ed utopia sono state e sono i due momenti che tendono a separarsi e riavvicinarsi. Questa tensione si ritrova nel Dolore Globale, come espressione del bisogno di Cura di una persona frammentata che anela alla sua unitarietà.

Anche noi, che viviamo nel mondo delle Cure Palliative, ci ritroviamo come professionisti nel nostro percorso di crescita e formazione a cercare e rincorrere questo momento di sintesi: la risposta alla sofferenza umana a 360 gradi con un approccio rigorosamente scientifico e metodologico moderno che si esprime nel lavoro di equipe multidisciplinare.

In questo incontro vogliamo analizzare il Dolore nella sua componente fisica e fisiopatologica, le conoscenze anatomiche, la sua percezione, la rielaborazione e la modulazione. I meccanismi interni ed esterni, anche relazionali, che riescono a modulare e risintonizzare gli stimoli producendo degli effetti sul benessere della persona e della sua qualità di vita, sia con i farmaci sia con interventi anche di altra natura (relazionali, psicologici, spirituali). Ancora come l’ambiente esterno, la famiglia, l’organizzazione sociale e culturale interagiscono con questa infrastruttura e la influenzano e così come le varie figure professionali coinvolte possono dare delle risposte per ricomporre questa persona frammentata

E’ ormai chiaro che le Cure Palliative è una Disciplina Medica con delle regole scientifiche ed è chiaro il ruolo della nostra Società nella formazione, approfondimento e conoscenza delle Cure Palliative che non sono solo accoglienza e compassione della persona che soffre in una fase avanzata di malattia, ma un approccio “globale alla persona” ai suoi bisogni con soluzioni possibili.

Proprio nell’ambito della Formazione abbiamo voluto inserire una tavola rotonda con i Direttori di Scuola di Specializzazione in Medicina e Cure Palliative delle 3 Università Laziali per stimolare un confronto ed individuare percorsi comuni con lo scopo di far crescere in modo uniforme la Nostra disciplina.

Obiettivi Formativi

ACQUISIZIONE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI

Il convegno vuole promuovere l’acquisizione di conoscenze e competenze riguardo ai principi che sottendono la gestione del dolore in tutti i suoi aspetti: fisico, psicologico, sociale e spirituale.

ACQUISIZIONE COMPETENZE DI PROCESSO

L’intento del convegno è quello di evidenziare la gestione diagnostico/terapeutica utile agli operatori che lavorano nell’ambito delle Cure Palliative per gestire il dolore globale.

ACQUISIZIONE COMPETENZE DI SISTEMA

Il convegno vuole fornire indicazioni utili sulla gestione del dolore globale attraverso un approccio multiprofessionale.

Apertura Evento
08:00 - 09:00

08:00 Registrazione dei partecipanti

08:30 Saluti e Introduzione

08:50 Apertura dei lavori (Gino Gobber)

Lettura Magistrale
09:20 - 09:20

09:00 Il Dolore e le Cure Palliative: Stato dell’Arte - Adriana Turriziani (Roma)

I SESSIONE - IL DOLORE FISICO
09:20 - 10:10

Moderatori:
- Fausto Petricola (Latina), Settimio Tempera (Roma)

09:20 Brevi cenni di fisiologia e fisiopatologia del dolore - Flaminia Coluzzi (Roma)

9:40 L’importanza di una giusta diagnosi - Francesca Bordin (Roma)

09:55 I Come misurare il dolore - Anna Marchetti (Roma)

II Sessione - LA TERAPIA DEL DOLORE FISICO
10:10 - 11:30

Moderatori:
Mauro De Clementi (Roma), Maria Adelaide Ricciotti (Roma)

10:10 Oppiacei e dintorni - Grazia Armento (Roma)

10:25 La Terapia Adiuvante - Caterina Magnani (Roma)

10:40 Gli Effetti collaterali degli Oppiacei: costipazione & Co. - Santa Cogliandolo (Roma)

10:55 Il breakthrough cancer pain - Stefano De Santis (Roma)

11:10 Question Time: i relatori rispondono

FOCUS ON: La Formazione in Cure Palliative
11:30 - 11:45

11:30La Formazione in Cure Palliative - Italo Penco (Roma)

TAVOLA ROTONDA Medicina e Cure Palliative: una Specializzazione, tre Università, un percorso condiviso
11:45 - 13:00

Moderatori:
- Francesco Scarcella (Rieti), Adriana Turriziani (Roma)

11:45 PARTECIPANO:
Massimiliano Carassiti (Roma)
Consalvo Mattia (Roma)
Graziano Onder (Roma)
Gino Gobber (Trento)

Pausa

LETTURA MAGISTRALE
14:00 - 14:30

14:00 "Palliative Care Assessment" nel paziente con dolore oncologico - Claudio Adile (Palermo)

III Sessione - IL DOLORE GLOBALE
14:30 - 16:00

Moderatori:
- Renato Fanelli (Roma), Giulia Nazzicone (Roma)

14:30 Aspetti Psicologici - Marco Tineri (Roma)

14:50 Aspetti Sociali - Aurora Carfagna (Roma)

15:10 Aspetti Spirituali - Alessandro Mantini (Roma)

15:30 Question Time: i relatori rispondono

FOCUS ON
16:00 - 16:30

16:00La Terapia del Dolore nelle Cure Palliative Pediatriche - Michele Salata (Roma)

TAKE HOME MESSAGE
16:30 - 17:00

16:30 Take Home Message

17:00 Conclusione del Convegno

compila la SCHEDA DI ISCRIZIONE

    Indirizzo Privato

    Quote di iscrizione



    (i dati della carta servono solo come pre-autorizzazione, il pagamento verrà effettuato in un secondo momento)

    Ho letto e accetto la politica sulla privacy

    + SEGRETERIE

    SEGRETERIA SCIENTIFICA

    Responsabile Scientifico

    Dott. Francesco Scarcella

    Azienda Unità Sanitaria Locale di Rieti

    Hospice San Francesco

    E-mail: f.scarcella@asl.rieti.it

    Comitato Scientifico

    Mauro De Clementi, Renato Fanelli, Giulia Nazzicone, Fausto Petricola, Maria Adelaide Ricciotti, Francesco Scarcella, Settimio Tempera, Marco Tineri

     

     

     

     

    SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

    Riviera Congressi

    Via Flaminia, 134/N – 47923 Rimini

    Tel. 0541 1830493

    E-mail: sicpregionali@rivieracongressi.com

    www.rivieracongressi.com

    Coordinamento:

    UFFICIO CONGRESSI SICP
    Dott.ssa Cristina Tartaglia
    E-mail: congressi@sicp.it

    Provider ECM:

    MED3 – Provider ID n. 34
    Via Massarenti 9 – 40138 Bologna E-mail: segreteria@med3.it

    Patrocini Richiesti:

    • Regione Lazio
    • Città Metropolitana di Roma Capitale
    • ASL Roma 1
    • Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Roma
    • OPI – Ordine delle Professioni Infermieristiche di Roma

    Razionale Scientifico

    La gestione del dolore è un tema quotidiano in Cure Palliative. Il dolore è un fenomeno multidimensionale: fisico, funzionale, sociale, emozionale e spirituale e, data questa complessità, richiede un approccio globale multiprofesionale. Per tale motivo il consiglio regionale SICP Lazio ha voluto fare una riflessione sul Dolore Globale e condividere questa riflessione con tutti gli operatori sanitari del settore proponendo un approccio “globale alla persona” ed ai suoi bisogni ed offrendo “soluzioni” possibili.

    Cecely Saunders, palliativista moderna che ha fondato le Cure Palliative cosi come noi le conosciamo e le viviamo oggi, esprime con la sua vita personale e la sua attività professionale, la costante ed eterna tensione umana verso l’unitarietà della persona sia nella ricerca della Causa della sofferenza sia nella Cura della sofferenza. Scienza ed Umanità, tecnicismo e creatività, pragmatismo ed utopia sono state e sono i due momenti che tendono a separarsi e riavvicinarsi. Questa tensione si ritrova nel Dolore Globale, come espressione del bisogno di Cura di una persona frammentata che anela alla sua unitarietà.

    Anche noi, che viviamo nel mondo delle Cure Palliative, ci ritroviamo come professionisti nel nostro percorso di crescita e formazione a cercare e rincorrere questo momento di sintesi: la risposta alla sofferenza umana a 360 gradi con un approccio rigorosamente scientifico e metodologico moderno che si esprime nel lavoro di equipe multidisciplinare.

    In questo incontro vogliamo analizzare il Dolore nella sua componente fisica e fisiopatologica, le conoscenze anatomiche, la sua percezione, la rielaborazione e la modulazione. I meccanismi interni ed esterni, anche relazionali, che riescono a modulare e risintonizzare gli stimoli producendo degli effetti sul benessere della persona e della sua qualità di vita, sia con i farmaci sia con interventi anche di altra natura (relazionali, psicologici, spirituali). Ancora come l’ambiente esterno, la famiglia, l’organizzazione sociale e culturale interagiscono con questa infrastruttura e la influenzano e così come le varie figure professionali coinvolte possono dare delle risposte per ricomporre questa persona frammentata

    E’ ormai chiaro che le Cure Palliative è una Disciplina Medica con delle regole scientifiche ed è chiaro il ruolo della nostra Società nella formazione, approfondimento e conoscenza delle Cure Palliative che non sono solo accoglienza e compassione della persona che soffre in una fase avanzata di malattia, ma un approccio “globale alla persona” ai suoi bisogni con soluzioni possibili.

    Proprio nell’ambito della Formazione abbiamo voluto inserire una tavola rotonda con i Direttori di Scuola di Specializzazione in Medicina e Cure Palliative delle 3 Università Laziali per stimolare un confronto ed individuare percorsi comuni con lo scopo di far crescere in modo uniforme la Nostra disciplina.

    Obiettivi Formativi

    ACQUISIZIONE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI

    Il convegno vuole promuovere l’acquisizione di conoscenze e competenze riguardo ai principi che sottendono la gestione del dolore in tutti i suoi aspetti: fisico, psicologico, sociale e spirituale.

    ACQUISIZIONE COMPETENZE DI PROCESSO

    L’intento del convegno è quello di evidenziare la gestione diagnostico/terapeutica utile agli operatori che lavorano nell’ambito delle Cure Palliative per gestire il dolore globale.

    ACQUISIZIONE COMPETENZE DI SISTEMA

    Il convegno vuole fornire indicazioni utili sulla gestione del dolore globale attraverso un approccio multiprofessionale.

    + PROGRAMMA
    Apertura Evento
    08:00 - 09:00

    08:00 Registrazione dei partecipanti

    08:30 Saluti e Introduzione

    08:50 Apertura dei lavori (Gino Gobber)

    Lettura Magistrale
    09:20 - 09:20

    09:00 Il Dolore e le Cure Palliative: Stato dell’Arte - Adriana Turriziani (Roma)

    I SESSIONE - IL DOLORE FISICO
    09:20 - 10:10

    Moderatori:
    - Fausto Petricola (Latina), Settimio Tempera (Roma)

    09:20 Brevi cenni di fisiologia e fisiopatologia del dolore - Flaminia Coluzzi (Roma)

    9:40 L’importanza di una giusta diagnosi - Francesca Bordin (Roma)

    09:55 I Come misurare il dolore - Anna Marchetti (Roma)

    II Sessione - LA TERAPIA DEL DOLORE FISICO
    10:10 - 11:30

    Moderatori:
    Mauro De Clementi (Roma), Maria Adelaide Ricciotti (Roma)

    10:10 Oppiacei e dintorni - Grazia Armento (Roma)

    10:25 La Terapia Adiuvante - Caterina Magnani (Roma)

    10:40 Gli Effetti collaterali degli Oppiacei: costipazione & Co. - Santa Cogliandolo (Roma)

    10:55 Il breakthrough cancer pain - Stefano De Santis (Roma)

    11:10 Question Time: i relatori rispondono

    FOCUS ON: La Formazione in Cure Palliative
    11:30 - 11:45

    11:30La Formazione in Cure Palliative - Italo Penco (Roma)

    TAVOLA ROTONDA Medicina e Cure Palliative: una Specializzazione, tre Università, un percorso condiviso
    11:45 - 13:00

    Moderatori:
    - Francesco Scarcella (Rieti), Adriana Turriziani (Roma)

    11:45 PARTECIPANO:
    Massimiliano Carassiti (Roma)
    Consalvo Mattia (Roma)
    Graziano Onder (Roma)
    Gino Gobber (Trento)

    Pausa

    LETTURA MAGISTRALE
    14:00 - 14:30

    14:00 "Palliative Care Assessment" nel paziente con dolore oncologico - Claudio Adile (Palermo)

    III Sessione - IL DOLORE GLOBALE
    14:30 - 16:00

    Moderatori:
    - Renato Fanelli (Roma), Giulia Nazzicone (Roma)

    14:30 Aspetti Psicologici - Marco Tineri (Roma)

    14:50 Aspetti Sociali - Aurora Carfagna (Roma)

    15:10 Aspetti Spirituali - Alessandro Mantini (Roma)

    15:30 Question Time: i relatori rispondono

    FOCUS ON
    16:00 - 16:30

    16:00La Terapia del Dolore nelle Cure Palliative Pediatriche - Michele Salata (Roma)

    TAKE HOME MESSAGE
    16:30 - 17:00

    16:30 Take Home Message

    17:00 Conclusione del Convegno

    + FACULTY
    + DOWNLOAD
    + ISCRIZIONE

    compila la SCHEDA DI ISCRIZIONE

      Indirizzo Privato

      Quote di iscrizione



      (i dati della carta servono solo come pre-autorizzazione, il pagamento verrà effettuato in un secondo momento)

      Ho letto e accetto la politica sulla privacy

      INFORMAZIONI GENERALI

      QUOTE DI ISCRIZIONE:

      Il Convegno è riservato a massimo n. 100 persone

      Entro 15/02/2023 Dopo 15/02/2023
      SOCI € 20,00 IVA inclusa € 25,00 IVA inclusa

      (solo se in regola con la quota associativa 2023)

      ATTENZIONE: nel caso il Socio non sia in regola con la quota associativa SICP 2023 è tenuto a pagare la quota di iscrizione Non Socio al Convegno. I Soci sono pregati di versare la quota associativa SICP 2023 prima di iscriversi al Convegno. Per informazioni sulla propria posizione associativa si prega di contattare esclusivamente la Segreteria Soci SICP: segreteria.operativa@sicp.it – tel. 02 29002975

       

      Entro 15/02/2023 Dopo 15/02/2023
      NON Soci € 40,00 IVA inclusa € 50,00 IVA inclusa

      TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI: 24 FEBBRAIO 2023.

      Dopo tale data contattare la segreteria per verificare la disponibilità di posti.

       

      PAGAMENTO QUOTA DI ISCRIZIONE AL CONVEGNO

      BONIFICO BANCARIO intestato a: RIVIERA CONGRESSI

      Banca UNICREDIT            IBAN:  IT46W 0200824203 000101512322           BIC Swift: UNCRITM1SR2

      (indicare Convegno SICP Lazio e Nome e Cognome iscritto)

      E’ possibile effettuare il pagamento anche con Carta di Credito (circuito Visa/Mastercard). Selezionare sulla scheda di iscrizione la modalità carta di credito e seguire le istruzioni online. La Segreteria Organizzativa invierà una mail con la conferma di iscrizione , avvenuto addebito e relativa ricevuta.

      MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

      Il Convegno è a numero chiuso riservato a n. 100 partecipanti. Le richieste saranno evase in base all’ordine di arrivo del modulo iscrizione. La partecipazione è da ritenersi valida solo se il pagamento della quota è stato effettuato.

      Tutti i partecipanti sono tenuti al pagamento della quota d’iscrizione, anche nel caso in cui non abbiano bisogno di conseguire i crediti ECM, non sono ammessi “uditori”.

      E’ possibile iscriversi compilando la scheda nella sezione “iscrizione”. Iscrizioni pervenute in altra modalità o prive della documentazione richiesta NON saranno prese in considerazione.

      Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.rivieracongressi.com o www.sicp.it.

      Non sarà possibile iscriversi  in sede congressuale, vi preghiamo pertanto di utilizzare esclusivamente la modalità on-line. 
      Per ragioni di sicurezza non saranno ammesse al Convegno persone eccedenti il numero indicato.

      CANCELLAZIONI:

      Coloro che dovessero cancellare la propria partecipazione all’evento, sono pregati di farlo in forma scritta alla Segreteria Organizzativa RIVIERA CONGRESSI per email: sicpregionali@rivieracongressi.com

      Dopo il 03/02/2023 non sono previsti rimborsi della quota versata, ma è possibile indicare il nome di un sostituto.

      Per le cancellazioni effettuate entro il 03/02/2023 i rimborsi verranno effettuati entro 30 giorni dalla fine dell’evento.

      ECM – Educazione Continua in Medicina:

      L’evento sarà accreditato dal Provider MED3

       

      Il convegno è a numero chiuso ed è stato accreditato per un massimo di 100 persone; oltre tale numero e per professioni/discipline differenti da quelle accreditate, non sarà possibile rilasciare i crediti formativi. Si precisa che i crediti verranno erogati a fronte di una partecipazione del 90% ai lavori scientifici e con il superamento della prova di apprendimento con almeno il 75% delle risposte corrette.

      DESTINATARI:

      L’evento sarà accreditato esclusivamente per le seguenti figure professionali e rispettive specializzazioni:

      ● MEDICO CHIRURGO – discipline di: tutte le discipline

      ● Psicologo – discipline di: Psicoterapia, Psicologia

      ● Farmacista, discipline di: Farmacia ospedaliera, Farmacia territoriale.  

      ● Assistente sanitario, Dietista, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico

      CREDITI FORMATIVI ASSISTENTI SOCIALI:

      Il convegno sarà accreditato anche per la figura professionale dell’Assistente Sociale presso il Consiglio Regionale Assistenti Sociali del Lazio.

      ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE:

      Al termine del Convegno sarà inviato l’attestato di partecipazione a tutti gli iscritti presenti tramite e-mail all’indirizzo di posta utilizzato per l’iscrizione.

      VARIAZIONI:

      SICP e la Segreteria Organizzativa si riservano il diritto di apportare al programma del Convegno tutte le variazioni necessarie per ragioni scientifiche e/o tecniche, compatibilmente con la vigente normativa ministeriale in ambito dei crediti formativi ECM.

      Apertura Evento
      08:00 - 09:00

      08:00 Registrazione dei partecipanti

      08:30 Saluti e Introduzione

      08:50 Apertura dei lavori (Gino Gobber)

      Lettura Magistrale
      09:20 - 09:20

      09:00 Il Dolore e le Cure Palliative: Stato dell’Arte - Adriana Turriziani (Roma)

      I SESSIONE - IL DOLORE FISICO
      09:20 - 10:10

      Moderatori:
      - Fausto Petricola (Latina), Settimio Tempera (Roma)

      09:20 Brevi cenni di fisiologia e fisiopatologia del dolore - Flaminia Coluzzi (Roma)

      9:40 L’importanza di una giusta diagnosi - Francesca Bordin (Roma)

      09:55 I Come misurare il dolore - Anna Marchetti (Roma)

      II Sessione - LA TERAPIA DEL DOLORE FISICO
      10:10 - 11:30

      Moderatori:
      Mauro De Clementi (Roma), Maria Adelaide Ricciotti (Roma)

      10:10 Oppiacei e dintorni - Grazia Armento (Roma)

      10:25 La Terapia Adiuvante - Caterina Magnani (Roma)

      10:40 Gli Effetti collaterali degli Oppiacei: costipazione & Co. - Santa Cogliandolo (Roma)

      10:55 Il breakthrough cancer pain - Stefano De Santis (Roma)

      11:10 Question Time: i relatori rispondono

      FOCUS ON: La Formazione in Cure Palliative
      11:30 - 11:45

      11:30La Formazione in Cure Palliative - Italo Penco (Roma)

      TAVOLA ROTONDA Medicina e Cure Palliative: una Specializzazione, tre Università, un percorso condiviso
      11:45 - 13:00

      Moderatori:
      - Francesco Scarcella (Rieti), Adriana Turriziani (Roma)

      11:45 PARTECIPANO:
      Massimiliano Carassiti (Roma)
      Consalvo Mattia (Roma)
      Graziano Onder (Roma)
      Gino Gobber (Trento)

      Pausa

      LETTURA MAGISTRALE
      14:00 - 14:30

      14:00 "Palliative Care Assessment" nel paziente con dolore oncologico - Claudio Adile (Palermo)

      III Sessione - IL DOLORE GLOBALE
      14:30 - 16:00

      Moderatori:
      - Renato Fanelli (Roma), Giulia Nazzicone (Roma)

      14:30 Aspetti Psicologici - Marco Tineri (Roma)

      14:50 Aspetti Sociali - Aurora Carfagna (Roma)

      15:10 Aspetti Spirituali - Alessandro Mantini (Roma)

      15:30 Question Time: i relatori rispondono

      FOCUS ON
      16:00 - 16:30

      16:00La Terapia del Dolore nelle Cure Palliative Pediatriche - Michele Salata (Roma)

      TAKE HOME MESSAGE
      16:30 - 17:00

      16:30 Take Home Message

      17:00 Conclusione del Convegno

      Register Event Free


      Dettagli Evento

      3 Marzo 2023 8:00
      3 Marzo 2023 18:00

      Sponsor