Convegno Regionale SICP Basilicata – Potenza 01/06/2024

CONVEGNO REGIONALE SICP BASILICATA 2024

LE CURE PALLIATIVE COME MODELLO INTEGRATO DI CURA NELLA SLA E NELLE ALTRE MALATTIE NEURODEGENERATIVE

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Responsabile Scientifico

  • Saverio Glisci – Coordinatore Regionale SICP Basilicata

Comitato Scientifico

Saverio Glisci, Giuseppe Agneta, Lucia Colangelo, Giovanni Vito Corona, Nunzia Lapacciana, Tiziana Tartaglia

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Riviera Congressi

Via Flaminia, 134/N – 47923 Rimini

Tel. 0541 1830493

E-mail: sicpregionali@rivieracongressi.com

www.rivieracongressi.com

Coordinamento:

UFFICIO CONGRESSI SICP
Dott.ssa Cristina Tartaglia
E-mail: congressi@sicp.it

Provider ECM:

MED3 – Provider ID n. 34
Via Massarenti 9 – 40138 Bologna E-mail: segreteria@med3.it

Patrocini Richiesti:

  • Regione Basilicata
  • Provincia di Potenza
  • Federazione Cure Palliative
  • Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Potenza
  • OPI – Ordine delle Professioni Infermieristiche di Potenza
  • Ordine degli Assistenti Sociali della Basilicata
  • Ordine degli Psicologi della Basilicata

Razionale Scientifico

Le Cure Palliative, diventate specialità medica ed entrate integralmente nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), si configurano come le cure, il cui obiettivo è la migliore qualità della vita per l’ammalato e la sua famiglia, attraverso un approccio globale e integrato per i diversi aspetti della malattia (fisici, psichici, sociali, spirituali), riconoscendo nella persona una dignità intrinseca e un valore inalienabile che persiste, senza alcuna riduzione, fino alla morte. Tale approccio è auspicabile che possa essere adottato in tutti gli ambiti della medicina non solo per le malattie oncologiche, motivo per il quale le cure palliative sono nate, ma anche per le malattie neuro-degenerative, le fragilità complesse del grande anziano e tutte le malattie internistiche in fase evolutiva.

Ed è con tale spirito che questo Convegno vuole non soltanto approfondire i diversi aspetti clinici delle malattie neuro-degenerative, ma anche proporre il modello integrato delle Cure Palliative come modello che possa sia rispondere, attraverso la costruzione di una piattaforma di relazioni, ai bisogni dell’ammalato e della famiglia (Unità Sofferente), sia offrire la possibilità di riformulare la richiesta di essere aiutati a morire, in una richiesta ad essere aiutati a vivere

COMPILA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

    Indirizzo Privato

    Quote di iscrizione



    (i dati della carta servono solo come pre-autorizzazione, il pagamento verrà effettuato in un secondo momento)

    Ho letto e accetto la politica sulla privacy

    + PROGRAMMA
    + FACULTY
    + DOWNLOAD
    + SEGRETERIE

    SEGRETERIA SCIENTIFICA

    Responsabile Scientifico

    • Saverio Glisci – Coordinatore Regionale SICP Basilicata

    Comitato Scientifico

    Saverio Glisci, Giuseppe Agneta, Lucia Colangelo, Giovanni Vito Corona, Nunzia Lapacciana, Tiziana Tartaglia

    SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

    Riviera Congressi

    Via Flaminia, 134/N – 47923 Rimini

    Tel. 0541 1830493

    E-mail: sicpregionali@rivieracongressi.com

    www.rivieracongressi.com

    Coordinamento:

    UFFICIO CONGRESSI SICP
    Dott.ssa Cristina Tartaglia
    E-mail: congressi@sicp.it

    Provider ECM:

    MED3 – Provider ID n. 34
    Via Massarenti 9 – 40138 Bologna E-mail: segreteria@med3.it

    Patrocini Richiesti:

    • Regione Basilicata
    • Provincia di Potenza
    • Federazione Cure Palliative
    • Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Potenza
    • OPI – Ordine delle Professioni Infermieristiche di Potenza
    • Ordine degli Assistenti Sociali della Basilicata
    • Ordine degli Psicologi della Basilicata

    Razionale Scientifico

    Le Cure Palliative, diventate specialità medica ed entrate integralmente nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), si configurano come le cure, il cui obiettivo è la migliore qualità della vita per l’ammalato e la sua famiglia, attraverso un approccio globale e integrato per i diversi aspetti della malattia (fisici, psichici, sociali, spirituali), riconoscendo nella persona una dignità intrinseca e un valore inalienabile che persiste, senza alcuna riduzione, fino alla morte. Tale approccio è auspicabile che possa essere adottato in tutti gli ambiti della medicina non solo per le malattie oncologiche, motivo per il quale le cure palliative sono nate, ma anche per le malattie neuro-degenerative, le fragilità complesse del grande anziano e tutte le malattie internistiche in fase evolutiva.

    Ed è con tale spirito che questo Convegno vuole non soltanto approfondire i diversi aspetti clinici delle malattie neuro-degenerative, ma anche proporre il modello integrato delle Cure Palliative come modello che possa sia rispondere, attraverso la costruzione di una piattaforma di relazioni, ai bisogni dell’ammalato e della famiglia (Unità Sofferente), sia offrire la possibilità di riformulare la richiesta di essere aiutati a morire, in una richiesta ad essere aiutati a vivere

    +
    + ISCRIZIONE

    COMPILA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

      Indirizzo Privato

      Quote di iscrizione



      (i dati della carta servono solo come pre-autorizzazione, il pagamento verrà effettuato in un secondo momento)

      Ho letto e accetto la politica sulla privacy

      Apertura Evento
      08:30 - 09:00

      08:30 Registrazione dei partecipanti


      09:00 Apertura del Convegno, Saluti Autorità

      I Sessione

      Moderatori:
      Luciano Scavone (Potenza), Maria Luisa Sgalambro (Lauria, PZ)

      09:30 SLA : classificazione e evolutività. Breve cenno alle altre malattie neurodegenerative - Nicola Paciello (Potenza)

      09:50 Importanza di un PDTA nella SLA e nelle altre malattie neurodegenerative per una presa in carico precoce, simultanea (Multidisciplinare), integrata (Multiprofessionale) e di qualità (EBM) - Danila Valenti (Bologna)

      10:10 Monitoraggio della funzione respiratoria e indicazioni per la ventilazione assistita invasiva e non invasiva - Raimondo Battiloro (Potenza)

      10:25 Valutazione del rischio nutrizionale ed adozioni di trattamenti integrativi invasivi e non invasivi nei pazienti con malattie neurodegenerative. Supplementi nutrizionali orali e nutrizione artificiale: indicazioni e limiti - Gianvito Corona (Potenza)

      10:40 Il dolore nelle malattie neurodegenerative tra difficoltà di interpretazione e disponibilità di farmaci analgesici - Giuseppe Agneta (Stigliano, PZ)

      10:55 Discussione con gli esperti -

      11:25 Pausa Caffè -

      II Sessione

      Moderatori:
      Roberta Martino (Senise, PZ), Pasqualina Modano (Rionero, PZ)

      11:45 Malattie neurodegenerative nella popolazione pediatrica: percorsi diagnostici ed assistenziali in Basilicata - Antonella Pietrafesa (Potenza)

      12:00 Significato di riabilitazione nelle malattie neurodegenerative: dalla preservazione dell’immagine corporea (miglior livello di autonomia possibile) alla salvaguardia della dignità della persona (migliore qualità della vita) - Domenico Santomauro (Potenza)

      12:15 Le Cure Palliative possono aiutare a riformulare una richiesta di aiuto a morire (Eutanasia) in una richiesta di aiuto a non soffrire?Riflessione Bioetica - Marcello Ricciuti (Potenza)

      12:30 Ruolo dell’infermiere con funzioni di “CASE MANAGER”. Ricadute sulla qualità della vita dell’ammalato e della famiglia - Giuseppe Lorusso (Potenza)

      12:45 Pianificazione Condivisa di Cure nelle Malattie Neurodegenerative:l’esperienza dell’ Emilia Romagna, con uno sguardo all’ Europa - Danila Valenti (Bologna)

      13:00 Discussione con gli esperti -

      13:30 Pausa Pranzo

      III Sessione
      14:30 - 16:30

      Moderatori:
      Adolfo Autieri (Viggiano, PZ), Lea Riviello (Potenza)

      14:30 L’importanza e la finalità dell’intervento psicologico al paziente, ai familiari e all’equipe curante- Incoronata Claudia Glionna (Senise, PZ)

      14:45 SCaregiver familiare: riconoscimento e integrazione di tale figura, non professionale, nella elaborazione del PAI (Piano Assistenziale Individuale) - Teresa Beneventi (Potenza)

      15:00 Medicina Narrativa: tra forza narrativa, valore del racconto ed efficacia dei trattamenti - Vito Verrastro (Potenza)

      15:15 Assistenza spirituale per il paziente e la famiglia che esprime/ricerca significato, scopo e trascendenza dell’esperienza umana - Don Gerardo Lasalvia (Potenza)

      15:30 Il tempo speso meglio. Il ruolo del volontariato nell’intercettare sogni e bisogni dell’ammalato e della famiglia - Umani per l'Hospice (Potenza)

      15:45 Volontari a confronto - testimonianze

      Take Home Message
      16:30 - 17:00

      16:30 Take Home Message - Saverio Glisci (Potenza)
      17:00 Chiusura dei Lavori

      INFORMAZIONI GENERALI

      QUOTE DI ISCRIZIONE:

      Il Convegno è riservato a massimo n. 100 persone

      ATTENZIONE: deadline posticipata con quota agevolata!

      Entro 13/05/2024 Dopo 13/05/2024
      SOCI € 20,00 IVA inclusa € 25,00 IVA inclusa

      (solo se in regola con la quota associativa 2024)

      ATTENZIONE: nel caso il Socio non sia in regola con la quota associativa SICP 2024 è tenuto a pagare la quota di iscrizione Non Socio al Convegno. I Soci sono pregati di versare la quota associativa SICP 2023 prima di iscriversi al Convegno. Per informazioni sulla propria posizione associativa si prega di contattare esclusivamente la Segreteria Soci SICP: segreteria.operativa@sicp.it – tel. 02 29002975

       

      Entro 13/05/2024 Dopo 13/05/2024
      NON Soci € 40,00 IVA inclusa € 50,00 IVA inclusa
      Studenti € 15,00 IVA inclusa € 20,00 IVA inclusa

      TERMINE ULTIMO PER LE ISCRIZIONI: 24 MAGGIO 2024.

      Dopo tale data contattare la segreteria per verificare la disponibilità di posti.

      ATTENZIONE: NOVITA’!

      Tutti gli specializzando in Cure Palliative, senza limiti di età, hanno diritto all’iscrizione gratuita!

       

      PAGAMENTO QUOTA DI ISCRIZIONE AL CONVEGNO

      BONIFICO BANCARIO intestato a: RIVIERA CONGRESSI

      Banca UNICREDIT            IBAN:  IT46W 0200824203 000101512322           BIC Swift: UNCRITM1SR2

      (indicare Convegno Regionale Basilicata + Nome e Cognome iscritto)

      E’ possibile effettuare il pagamento anche con Carta di Credito (circuito Visa/Mastercard). Selezionare sulla scheda di iscrizione la modalità carta di credito e seguire le istruzioni online. La Segreteria Organizzativa invierà una mail con la conferma di iscrizione , avvenuto addebito e relativa ricevuta.

      MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

      Il Convegno è a numero chiuso riservato a n. 100 partecipanti. Le richieste saranno evase in base all’ordine di arrivo del modulo iscrizione. La partecipazione è da ritenersi valida solo se il pagamento della quota è stato effettuato.

      Tutti i partecipanti sono tenuti al pagamento della quota d’iscrizione, anche nel caso in cui non abbiano bisogno di conseguire i crediti ECM, non sono ammessi “uditori”.

      E’ possibile iscriversi compilando la scheda nella sezione “iscrizione”. Iscrizioni pervenute in altra modalità o prive della documentazione richiesta NON saranno prese in considerazione.

      Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.rivieracongressi.com o www.sicp.it.

      Non sarà possibile iscriversi  in sede congressuale, vi preghiamo pertanto di utilizzare esclusivamente la modalità on-line. 
      Per ragioni di sicurezza non saranno ammesse al Convegno persone eccedenti il numero indicato.

      CANCELLAZIONI:

      Coloro che dovessero cancellare la propria partecipazione all’evento, sono pregati di farlo in forma scritta alla Segreteria Organizzativa RIVIERA CONGRESSI per email: sicpregionali@rivieracongressi.com

      Dopo il 01/05/2023 non sono previsti rimborsi della quota versata, ma è possibile indicare il nome di un sostituto.

      Per le cancellazioni effettuate entro il 01/05/2023 i rimborsi verranno effettuati entro 30 giorni dalla fine dell’evento.

      ECM – Educazione Continua in Medicina: ID 34_     – n.     crediti

      L’evento sarà accreditato dal Provider MED3

       

      Il convegno è a numero chiuso e sarà accreditato per un massimo di 100 persone; oltre tale numero e per professioni/discipline differenti da quelle accreditate, non sarà possibile rilasciare i crediti formativi. Si precisa che i crediti verranno erogati a fronte di una partecipazione del 90% ai lavori scientifici e con il superamento della prova di apprendimento con almeno il 75% delle risposte corrette.

      DESTINATARI:

      L’evento sarà accreditato esclusivamente per le seguenti figure professionali e rispettive specializzazioni:

      ● MEDICO CHIRURGO – tutte le discipline 

      ● Psicologo – discipline di: Psicoterapia, Psicologia

      ● Farmacista, discipline di: Farmacia ospedaliera, Farmacia territoriale.  

      ● Assistente sanitario, Biologo, Dietista, Educatore professionale, Fisioterapista, Infermiere, Infermiere pediatrico, Logopedista, Terapista della neuro e psicomotricità dell’età evolutiva.

      CREDITI FORMATIVI ASSISTENTI SOCIALI:

      Il convegno sarà accreditato per la figura professionale dell’Assistente Sociale.

      ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE:

      Al termine del Convegno sarà inviato l’attestato di partecipazione a tutti gli iscritti presenti tramite e-mail all’indirizzo di posta utilizzato per l’iscrizione.

      VARIAZIONI:

      SICP e la Segreteria Organizzativa si riservano il diritto di apportare al programma del Convegno tutte le variazioni necessarie per ragioni scientifiche e/o tecniche, compatibilmente con la vigente normativa ministeriale in ambito dei crediti formativi ECM.

      Apertura Evento
      08:30 - 09:00

      08:30 Registrazione dei partecipanti


      09:00 Apertura del Convegno, Saluti Autorità

      I Sessione

      Moderatori:
      Luciano Scavone (Potenza), Maria Luisa Sgalambro (Lauria, PZ)

      09:30 SLA : classificazione e evolutività. Breve cenno alle altre malattie neurodegenerative - Nicola Paciello (Potenza)

      09:50 Importanza di un PDTA nella SLA e nelle altre malattie neurodegenerative per una presa in carico precoce, simultanea (Multidisciplinare), integrata (Multiprofessionale) e di qualità (EBM) - Danila Valenti (Bologna)

      10:10 Monitoraggio della funzione respiratoria e indicazioni per la ventilazione assistita invasiva e non invasiva - Raimondo Battiloro (Potenza)

      10:25 Valutazione del rischio nutrizionale ed adozioni di trattamenti integrativi invasivi e non invasivi nei pazienti con malattie neurodegenerative. Supplementi nutrizionali orali e nutrizione artificiale: indicazioni e limiti - Gianvito Corona (Potenza)

      10:40 Il dolore nelle malattie neurodegenerative tra difficoltà di interpretazione e disponibilità di farmaci analgesici - Giuseppe Agneta (Stigliano, PZ)

      10:55 Discussione con gli esperti -

      11:25 Pausa Caffè -

      II Sessione

      Moderatori:
      Roberta Martino (Senise, PZ), Pasqualina Modano (Rionero, PZ)

      11:45 Malattie neurodegenerative nella popolazione pediatrica: percorsi diagnostici ed assistenziali in Basilicata - Antonella Pietrafesa (Potenza)

      12:00 Significato di riabilitazione nelle malattie neurodegenerative: dalla preservazione dell’immagine corporea (miglior livello di autonomia possibile) alla salvaguardia della dignità della persona (migliore qualità della vita) - Domenico Santomauro (Potenza)

      12:15 Le Cure Palliative possono aiutare a riformulare una richiesta di aiuto a morire (Eutanasia) in una richiesta di aiuto a non soffrire?Riflessione Bioetica - Marcello Ricciuti (Potenza)

      12:30 Ruolo dell’infermiere con funzioni di “CASE MANAGER”. Ricadute sulla qualità della vita dell’ammalato e della famiglia - Giuseppe Lorusso (Potenza)

      12:45 Pianificazione Condivisa di Cure nelle Malattie Neurodegenerative:l’esperienza dell’ Emilia Romagna, con uno sguardo all’ Europa - Danila Valenti (Bologna)

      13:00 Discussione con gli esperti -

      13:30 Pausa Pranzo

      III Sessione
      14:30 - 16:30

      Moderatori:
      Adolfo Autieri (Viggiano, PZ), Lea Riviello (Potenza)

      14:30 L’importanza e la finalità dell’intervento psicologico al paziente, ai familiari e all’equipe curante- Incoronata Claudia Glionna (Senise, PZ)

      14:45 SCaregiver familiare: riconoscimento e integrazione di tale figura, non professionale, nella elaborazione del PAI (Piano Assistenziale Individuale) - Teresa Beneventi (Potenza)

      15:00 Medicina Narrativa: tra forza narrativa, valore del racconto ed efficacia dei trattamenti - Vito Verrastro (Potenza)

      15:15 Assistenza spirituale per il paziente e la famiglia che esprime/ricerca significato, scopo e trascendenza dell’esperienza umana - Don Gerardo Lasalvia (Potenza)

      15:30 Il tempo speso meglio. Il ruolo del volontariato nell’intercettare sogni e bisogni dell’ammalato e della famiglia - Umani per l'Hospice (Potenza)

      15:45 Volontari a confronto - testimonianze

      Take Home Message
      16:30 - 17:00

      16:30 Take Home Message - Saverio Glisci (Potenza)
      17:00 Chiusura dei Lavori

      Register Event Free


      Dettagli Evento

      Sala Convegni
      1 Giugno 2024 8:00
      1 Giugno 2024 17:00